Sulle punizioni e la frustrazione

Andare in basso

Sulle punizioni e la frustrazione  Empty Sulle punizioni e la frustrazione

Messaggio Da nyna il Gio 16 Lug 2020, 14:00


https://www.facebook.com/100004583341591/posts/1748414061988022/

Spero riusciate a vederlo tutti.
Nel mondo dell'ippica non si parla d'altro da ieri. Sono, ovviamente, tutti indignati.

Nel filmato non si vede, ma dopo il traguardo (ha pure vinto tra l'altro) il cavallo mentre sta fermando fa dietro front all'improvviso, e il fantino mentre rientra al tondino pensa bene di frustate il cavallo in faccia, sulla groppa, ovunque.

Al di là del gesto spregevole, questo mi ha fatto riflettere su come la nostra frustrazione influisca sulle nostre azioni. Ovviamente (o almeno lo spero) il fantino SA che non serve a niente, che il cavallo non ha capito perché gli menano, e sa che lo stanno riprendendo le telecamere... Ma la frustrazione è stata più forte di lui e si è voluto vendicare in qualche modo.
So che molti di noi hanno assistito a scene del genere in altre discipline.
Cosa ne pensate?

nyna

Messaggi : 120
Data d'iscrizione : 01.10.19

Torna in alto Andare in basso

Sulle punizioni e la frustrazione  Empty Re: Sulle punizioni e la frustrazione

Messaggio Da Cilla il Gio 16 Lug 2020, 14:38

Già viste, riviste e straviste...dal passeggiataro che vuole fare il figo ai raduni, al cavaliere di Gran premio dove il cavallo ha fatto barriere. Mi chiedo ma questo qua frustrato da cosa visto che il cavallo aveva anche vinto?
Cosa ne penso? Che ci vuole gran gran chiulo a nascere cavallo perché questo purtroppo è il trattamento riservato all'80% degli equini.

Cilla

Messaggi : 352
Data d'iscrizione : 18.08.19

Torna in alto Andare in basso

Sulle punizioni e la frustrazione  Empty Re: Sulle punizioni e la frustrazione

Messaggio Da Miky Estancia il Gio 16 Lug 2020, 14:48

Mamma mia, certe scene sono inguardabili, fanno salire la carogna. Vien voglia di tirare giù il fantino e fargli subire lo stesso trattamento che ha riservato al cavallo.

Capiamoci, quando ci vuole, ci vuole, ma così NO.

La correzione ha tempi e modalità ben precisi per essere giusta ed efficace, quelo che si vede nel video, non lo è, ma è appunto, come sottolinea nyna, la frustrazione del fantino che si sfoga.

Chi ha questi problemi di gestione della rabbia e della frustrazione, dovrebbe fare percorsi adeguati per ritrovare l'equilibrio interiore.

_________________
I love you Comtois  & Chihuahua I love you
Miky Estancia
Miky Estancia

Messaggi : 946
Data d'iscrizione : 11.07.19
Età : 51
Località : Vigone

https://laestanciaditony.business.site/

Torna in alto Andare in basso

Sulle punizioni e la frustrazione  Empty Re: Sulle punizioni e la frustrazione

Messaggio Da Artax il Gio 16 Lug 2020, 14:52

Viste e straviste certe scene purtroppo e non ho voluto aprire il video perché ogni volta mi sale l'omicidio. Un po' di anni fa anche durante una gara di salto ostacoli a Fiera cavalli. Il cavallo aveva fatto rifiuto e sopra la scimmia iniziò a frustare sul collo e in viso tanto che suonó la campanella e fu eliminato.
La sera stessa scrissero dell'accaduto pure su fb.
La violenza subentra dove la competenza manca

Artax

Messaggi : 171
Data d'iscrizione : 06.05.20

Torna in alto Andare in basso

Sulle punizioni e la frustrazione  Empty Re: Sulle punizioni e la frustrazione

Messaggio Da Anna76 il Gio 16 Lug 2020, 16:19

la frustrazione deriva sempre da scarsa autostima, è evidenza di una scarsa accettazione di sè , nella maggior parte delle donne si sfoga sulla persona stessa (anoressia, bulimia, le persone che si fanno male da sole (non mi ricordo il termine preciso), negli uomini è più facile che lo sfogo sia rivolto esternamente , verso animali o persone. parlo a grandi linee eh?! poi esistono casi inversi
Le persone che hanno questi comportamenti.....se non troveranno un modo per amarsi, non saranno mai veramente felici.....
Anna76
Anna76

Messaggi : 432
Data d'iscrizione : 13.11.19
Età : 44

Torna in alto Andare in basso

Sulle punizioni e la frustrazione  Empty Re: Sulle punizioni e la frustrazione

Messaggio Da Milla il Gio 16 Lug 2020, 19:07

Visto e rivisto, purtroppo.
Il mondo è pieno di frustrati che sfogano i loro problemi sui più deboli: donne, bambini, animali.
Nel caso di un animale oltretutto questo tipo di comprtamento è completamente inutile perchè il cavallo non riesce ad associarlo al suo comportamento.
Personalmente mi fanno letteralmente schifo le "persone" che ricorrono alla violenza, sia fisica che verbale.

Milla

Messaggi : 1232
Data d'iscrizione : 11.07.19

Torna in alto Andare in basso

Sulle punizioni e la frustrazione  Empty Re: Sulle punizioni e la frustrazione

Messaggio Da _Adele_ il Ven 17 Lug 2020, 09:46

Quando ero una ragazzina, penso di esserne stata vittima ... Non ho mai avuto un cavallo automatico, anzi, avevo un bel pony furbissimo. E, cosa ancora più grave, nessuno mi ha mai spiegato un uso intelligente di certi strumenti. Il cavallo non ascolta le gambe? Frusta. Non salta? Frusta. Praticamente sembrava che fosse solo una punizione e ragionavo nel semplicistico modo “Come io vengo punita se sbaglio, anche per il cavallo deve essere così.”
Quando ho conosciuto una nuova realtà, innanzitutto mi è stato spiegato che la frusta rinforza gli aiuti, senza per questo essere necessariamente punitiva ... Mi è stato anche spiegato come usarla in modo efficace e come far capire al cavallo perché la sto usando. Per me si tratta spesso di mancanza di cultura, strettamente legata alla facile frustrazione (“Non so che altro fare”).

_Adele_

Messaggi : 269
Data d'iscrizione : 29.07.19

Torna in alto Andare in basso

Sulle punizioni e la frustrazione  Empty Re: Sulle punizioni e la frustrazione

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.