Paura!

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

Paura! Empty Paura!

Messaggio Da Miky Estancia il Mer 18 Mar 2020, 17:19

Che fare quando il cavallo ha paura?
Quando improvvisamente si blocca, si irrigidisce e poi si da alla fuga?
Quando, senza un apparente motivo, rifiuta di passare in un posto noto?
Ecc, ecc, ecc.

Lavorare sulle paure del cavallo, può essere divertente, se fatto in sicurezza e per gradi.

Noi abbiamo degli stages appositi, Equi No Problem, nei quali affrontiamo paure generiche e, a richiesta dei partecipanti, specifiche dei cavalli presenti.

Voi come vi regolate?

_________________
I love you Comtois  & Chihuahua I love you
Miky Estancia
Miky Estancia

Messaggi : 946
Data d'iscrizione : 11.07.19
Età : 51
Località : Vigone

https://laestanciaditony.business.site/

Torna in alto Andare in basso

Paura! Empty Re: Paura!

Messaggio Da Miky Estancia il Mer 18 Mar 2020, 17:37



Uno stage di 4 anni fa.
Cavalli con paure/problemi diversi.

Innanzitutto si lavora sul controllo del movimento del cavallo: il cavallo deve muovere i piedi solo quando glielo chiede il conduttore, con la mise en avant e con il deplace.

Quando si ha il controllo dei movimenti del cavallo, si passa ai giochini: prima i più facili (teli e barriere), poi i più impegnativi (strettoia, tunnel, bandiere aperte).

Successivamente, si complicano le cose: le strettoie diventano più lunghe e strette, il tunnel si abbassa fino a toccare il cavallo, le bandiere si chiudono facendo muro.

Infine, alle strettoie, al tunnel e al muro di bandiere, si aggiungono forti rumori.

Chi vuole, al termine, può ripetere tutto con il cavallo in libertà oppure montato 😊


_________________
I love you Comtois  & Chihuahua I love you
Miky Estancia
Miky Estancia

Messaggi : 946
Data d'iscrizione : 11.07.19
Età : 51
Località : Vigone

https://laestanciaditony.business.site/

Torna in alto Andare in basso

Paura! Empty Re: Paura!

Messaggio Da Cilla il Mer 18 Mar 2020, 18:01

Bello! Una domanda, vedo che il cavallo pezzato viene tenuto con la longhina più corta degli altri, come mai? Io tendenzialmente lavoro con più distanza (ma in sicurezza!) perché mi piace che la capezza sia l'ultima a intervenire in caso di bisogno come vedo fare agli del video, il pezzato è un cavallo che panica facilmente?

Cilla

Messaggi : 352
Data d'iscrizione : 18.08.19

Torna in alto Andare in basso

Paura! Empty Re: Paura!

Messaggio Da blues il Mer 18 Mar 2020, 21:08

Posso dire?
Splendido video
Super atteggiamento dei cavalli
Bravi allievi
Poca scenografia e molta sostanza!

_________________
Sorridi anche se il tuo sorriso è triste, perché più triste di un sorriso triste c’è la tristezza di non saper sorridere.” (Jim Morrison)
blues
blues

Messaggi : 1479
Data d'iscrizione : 11.07.19
Località : savona santuario

Torna in alto Andare in basso

Paura! Empty Re: Paura!

Messaggio Da angeletta il Mer 18 Mar 2020, 21:42

eppure dovrei provare.....
la mia non si avvicinerebbe nemmeno a quei teli li.. figuriamoci metterci i piedi sopra.... infatti sul salto abbiamo molti problemi sui riempimenti... si ferma e avvolte pure da lontano.......

potrebbe essere utile un lavoro del genere sapendolo fare? nel senso mi potete illustrare esercizi da poter fare?

magari agli oggetti da terra ci si avvicina, ma se le deve oltrepassare ci salta sopra o scappa impaurita... da sopra è peggio....

angeletta

Messaggi : 340
Data d'iscrizione : 11.07.19

Torna in alto Andare in basso

Paura! Empty Re: Paura!

Messaggio Da blues il Mer 18 Mar 2020, 22:11

Col lavoro giusto certo che si avvicinerebbe e ci passerebbe sopra
Ma questo risultato lo ottieni solamente se impari le tecniche giuste associate alla giusta progressione adatta al tuo cavallo
Sono tecniche difficili da spiegare "a voce" perché presuppongono altro tipi di capacità ( alle quali ci dobbiamo addestrare) riguardo il comportamento del cavallo, i suoi segnali, il tipo di comportamento di fronte ad una difficoltà o una paura
Bisogna insomma, una volta imparata, imparare come , quando e con quale intensità applicare la tecnica
Impresa difficile il cercare di spiegare il "come fare"

_________________
Sorridi anche se il tuo sorriso è triste, perché più triste di un sorriso triste c’è la tristezza di non saper sorridere.” (Jim Morrison)
blues
blues

Messaggi : 1479
Data d'iscrizione : 11.07.19
Località : savona santuario

Torna in alto Andare in basso

Paura! Empty Re: Paura!

Messaggio Da angeletta il Gio 19 Mar 2020, 07:13

eh lo so... mi piacerebbe anche fare uno stage con voi ma siamo lontani!
magari se mi potete consigliare qualche video, partendo appunto dalle basi.... che comunque come conduzione a terra lo abbiamo, si ferma se mi fermo non strattona fa i passi indietro..... è molto brava in questo.... mi segue bene....
approfitterei della quarantena per vedermeli!

angeletta

Messaggi : 340
Data d'iscrizione : 11.07.19

Torna in alto Andare in basso

Paura! Empty Re: Paura!

Messaggio Da blues il Gio 19 Mar 2020, 14:43

La miky saprà consigliarti gli esercizi più utili o i video a cui riferirti😉

_________________
Sorridi anche se il tuo sorriso è triste, perché più triste di un sorriso triste c’è la tristezza di non saper sorridere.” (Jim Morrison)
blues
blues

Messaggi : 1479
Data d'iscrizione : 11.07.19
Località : savona santuario

Torna in alto Andare in basso

Paura! Empty Re: Paura!

Messaggio Da Blackhorse68 il Gio 19 Mar 2020, 18:13

Mi unisco alla richiesta, anche se una discussione su di un forum e qualche video non rendono "bravi"
Blackhorse68
Blackhorse68

Messaggi : 110
Data d'iscrizione : 31.07.19
Località : Pedemontana

Torna in alto Andare in basso

Paura! Empty Re: Paura!

Messaggio Da Miky Estancia il Gio 19 Mar 2020, 20:07

Cilla ha scritto:Bello! Una domanda, vedo che il cavallo pezzato viene tenuto con la longhina più corta degli altri, come mai? Io tendenzialmente lavoro con più distanza (ma in sicurezza!) perché mi piace che la capezza sia l'ultima a intervenire in caso di bisogno come vedo fare agli del video, il pezzato è un cavallo che panica facilmente?

Ottima domanda cilla, hai osservato bene 😉

Il pezzato, gran cavallone, panicava facilmente, alla longhina aveva l'abitudine di fare dei bei fugoni, aveva molto timore della frusta, quando veniva portato al prato aveva l'abitudine di partire a razzo...

In due giorni di stage, ha fatto dei bei progressi come si vede dal video.

La longhina corta, è una "cattiva abitudine " comune a molte persone.
Più hanno paura che il cavallo se la dia a gambe, più tengono la longhina corta.
Più hanno paura che il cavallo si spaventi, scarti e scappi, più tengono la longhina corta.
E spesso e volentieri, la tengono arrotolata e con entrambe le mani.
Hanno la convinzione di "tenere" il cavallo così.

Cosa errata e pericolosa.

Errata perché anche tenendo con due mani, pure un pony ci porta via con se in fuga, se non si ha un minimo di malizia.
Pericolosa per vari motivi:
- se il cavallo scappa, la longia arrotolata può stringere la mano fino a fratturarla, oppure, se scorre, brucia i palmi;
- se il cavallo scarta, essendo così vicino, è facile rimediare un pestone e una testata, e magari pure uno spintone che può far cadere a terra;
- dopo lo scarto, arriva il fugone, e alcuni cavalli sparano una bella doppia, che, nei casi più sfortunati va a segno in faccia o sul petto del condttore;
- tenendo la longhina con entrambe le mani, se il cavallo si spaventa, per reazione istintiva, invece di staccare la mano destra ed usare il frustino per farlo indietreggiare, la mano destra si artiglia alla longhina e si perde la capacitàdi difendersi.

In due gioni di stage, i cavalli cambiano parecchio, i padroni fanno più fatica a perdere le cattive abitudini 😆 specie se hanno avuto parecchie brutte avventure, ecco perché la proprietaria del pezzato teneva la longhina un pò più corta 😉

_________________
I love you Comtois  & Chihuahua I love you
Miky Estancia
Miky Estancia

Messaggi : 946
Data d'iscrizione : 11.07.19
Età : 51
Località : Vigone

https://laestanciaditony.business.site/

Torna in alto Andare in basso

Paura! Empty Re: Paura!

Messaggio Da Miky Estancia il Gio 19 Mar 2020, 20:19

blues ha scritto:Posso dire?
Splendido video
Super atteggiamento dei cavalli
Bravi allievi
Poca scenografia e molta sostanza!

Grazie mille Dany 😙 😙 😙 😙
E pensare che qualcuno aveva definito i miei video "imbarazzanti" 😅😅😅😅

Gli allievi sono molto bravi, tutti, e erano a livelli diversi....c'è una istruttice Fise, una ragazza che esce regolarmente in completo....

Uno dei corsi che mi ha regalato forti emozioni...ad un certo punto, sull'esercizio delle bandiere, la connessione tra il cavallo e la sua proprietaria era talmente forte che si poteva quasi toccare. ... è una grande soddisfazione quando gli allievi riescono a capire e riprodurre perfettamente ciò che gli è stato spiegato.

_________________
I love you Comtois  & Chihuahua I love you
Miky Estancia
Miky Estancia

Messaggi : 946
Data d'iscrizione : 11.07.19
Età : 51
Località : Vigone

https://laestanciaditony.business.site/

Torna in alto Andare in basso

Paura! Empty Re: Paura!

Messaggio Da angeletta il Gio 19 Mar 2020, 20:24

miky...... hai qualche video e esercizio da consigliare?

e anche questa cosa della lunghina mi interessa... quindi se abbiamo un cavallo particolarmente carico o irrispettoso meglio tenere la lunghina lunga? ma cosi facendo non è più facile che mi scappi o che "monti in testa"?

angeletta

Messaggi : 340
Data d'iscrizione : 11.07.19

Torna in alto Andare in basso

Paura! Empty Re: Paura!

Messaggio Da Miky Estancia il Gio 19 Mar 2020, 20:46

angeletta ha scritto:eppure dovrei provare.....
la mia non si avvicinerebbe nemmeno a quei teli li.. figuriamoci metterci i piedi sopra.... infatti sul salto abbiamo molti problemi sui riempimenti... si ferma e avvolte pure da lontano.......

potrebbe essere utile un lavoro del genere sapendolo fare? nel senso mi potete illustrare esercizi da poter fare?

magari agli oggetti da terra ci si avvicina, ma se le deve oltrepassare ci salta sopra o scappa impaurita... da sopra è peggio....

Sarebbe molto utile certo: in quel maneggio abbiamo tenuto parecchi stages nel corso degli anni, invitati dall'istruttrice fise e dalla sua socia (la ragazza che fa completo). A loro giudizio, i cavalli andavano molto meglio in concorso (e nella gestione quotidiana).

Però, come ha già anticipato blues, via forum o via video si può fare poco.
Questo perché ogni binomio è un caso a sé.

Tanto per fare un esempio, la ragazza che fa completo, durante i vari stages, ha lavorato con i suoi tre cavalli: il sauro e il pony grigio del video, più un psi morello che in video non compare.
Sui vari esercizi, dovevo regolarle il timing e l'atteggiamento mentale in base al soggetto che stava utilizzando.
Generalizzare non è possibile (o meglio, se lo si fa, si possono fare errori, prolungare inutilmente i tempi per ottenere il risultato, e nei casi peggiori, può diventare pericoloso perché non si leggono i segnali del cavallo).

Prima di arrivare a fare i vari esercizi, bisogna che il cavallo ci riconosca e rispetti come soggetto dominante, che esegua una buona condotta (stando dietro di noi e alla nostra destra e che fermi i suoi piedi quando noi fermiamo i nostri), un buon deplace e una altrettanto buona mise en avant, cioè, le basi.
Se le basi non ci sono, a fare i giochetti, si rischia di farsi male.

Tutti buoni a tirarsi dietro il cavallo e cercare di farlo salire sul telo o passarlo in qualche modo....si vedono dei bellissimi saltelli modello capra tibetana stressata, cavalli che annusano il telo e decidono di fare un dietrofront alla velocità del suono....ecco, tutte queste cose sono da evitare, e si evitano, se si ha una buona base e se, durante i primi esercizi, c'è chi ti dice eseattamente cosa fare e quando farlo. Via forum o via video non è possibile...però possiamo continuare a vedere video di bravi allievi, in modo da capire che....lavorando con metodo, si possono otte5buoni risultati 😊

_________________
I love you Comtois  & Chihuahua I love you
Miky Estancia
Miky Estancia

Messaggi : 946
Data d'iscrizione : 11.07.19
Età : 51
Località : Vigone

https://laestanciaditony.business.site/

Torna in alto Andare in basso

Paura! Empty Re: Paura!

Messaggio Da Miky Estancia il Gio 19 Mar 2020, 21:03

angeletta ha scritto:eh lo so... mi piacerebbe anche fare uno stage con voi ma siamo lontani!
magari se mi potete consigliare qualche video, partendo appunto dalle basi.... che comunque come conduzione a terra lo abbiamo, si ferma se mi fermo non strattona fa i passi indietro..... è molto brava in questo.... mi segue bene....
approfitterei della quarantena per vedermeli!

Angeletta, di dove sei?
Dai che la Maya80 che sta a Roma, viene a trovarmi almeno una volta all'anno😍
E abbiamo avuto stagisti dalla Sicilia e dalla Puglia 😊😊😊

Le basi: condotta alla longhina, con longhina tenuta nella mano sinistra e frustino da dressage nella destra, cavallo dietro di noi alla nostra destra, longhina lunga e non tesa. Partenza con comando posturale e vocale, cavaloo che esegue senza trazione sulla longhina; fermata con comando vocale e posturale, cavaloo che si ferma dietro di noi alla nostra destra.
Deplace: spostamento delle anche a destra o sinistra con i posteriori che si incrociano e gli anteriori fermi, eseguito su richiesta posturale, vocale e posturale.
Mise en avant: cavallo che avanza vrso di noi quando viene chiamato e toccato sulla spalla sinistra con il frustino. Comando posturale, vocale, posturale.

I video....adesso vado a cercarne qualcuno interessante 😆

_________________
I love you Comtois  & Chihuahua I love you
Miky Estancia
Miky Estancia

Messaggi : 946
Data d'iscrizione : 11.07.19
Età : 51
Località : Vigone

https://laestanciaditony.business.site/

Torna in alto Andare in basso

Paura! Empty Re: Paura!

Messaggio Da Miky Estancia il Gio 19 Mar 2020, 21:34

angeletta ha scritto:

e anche questa cosa della lunghina mi interessa... quindi se abbiamo un cavallo particolarmente carico o irrispettoso meglio tenere la lunghina lunga? ma cosi facendo non è più facile che mi scappi o che "monti in testa"?

I cavalli vanno educati se sono irrispettosi. Se sono carichi, ma sono stati educati (militarmente inquadrati, come dice un mio caro amico), possono essere carichi come una mina, ma stanno li, dietro e alla destra. Un cavallo carico o irrispettoso, tenuto corto e con due mani magari, è pericoloso per i motivi e per le conseguenze che ho elencato sopra.

Ho tanti episodi a "catalogo", ma tre sono particolarmente significativi.
Stagista con cavallino giovane, maleducato e stronzetto. Passiamo un giono e mezzo a spiegare a ripetizione perché deve tenere la longhina lunga con solo la sinistra, e tenere la destra pronta ad entrare in azione con il frustino. Passiamo un giorno e mezzo a dire di fare attenzione, che il bestiolino aveva voglia di fare un fugone e magari mollare una doppia. Passiamo un giorno e mezzo a dire di evitare di farsi dare il sedere dal cavallo.

Le vecchie abitudini sono dure a morire.
Ma così lo tengo meglio, ma così sono più sicuro, ecc.

L'altra mezza giornata lo stagista l'ha passata al pronto soccorso.
Il cavallo, come avevamo previsto e più volte avvertito, è partito, e appena superato il conduttore, lo ha preso a piede singolo sul sopracciglio. Se l'è cavata con un bello spavento e un pò di punti, poteva andare peggio se entrambi i piedi andavano a segno o se avesee avuto i ferri.
Cosa totalmente evitabile se avesse tenuto il cavallo a distanza dietro di lui e se avesse usato il frustino, ma la mano destra era attaccata alla longhina, il cavallo troppo vicino e non ha avuto il tempo di reagire.

Situazione simile, puledro di due anni militarmente inquadrato ma conduttrice paurosa, giornata di vento forte.
Stage di sole donne, tutte ascoltano le indicazioni, tranne una....il puledro, per quanto ben inquadrato, non ha potuto evitare lo scontro, poiché la conduttrice se l'è praticamente tirato addosso quando lui ha fatto uno scartino a causa del vento forte. Risultato: spintone, pestone sul piede e testata sullo zigomo. Se lo avesse tenuto dietro e alla destra, il puledro avrebbe avuto lo spazio per fare il suo scartino laterale senza far involontariamente del male a nessuno.

Io, a casa, con Vento, castrone Comtois di oltre 850 kg in rieducazione. Il cavallo era ben bene fuori di zucca, il giorno precedente avevamo lavorato sulla desensibilizzazione al telo arancione a terra. Lo prendo per portarlo dal suo paddok in tondino. Tra il suo recinto e il tondino c'era il telo arancione che il giorno prima, dopo ore di lavoro, aveva imparato a non temere. Anche su un tragitto così breve, avevo in mano il frustino. Lui decide che il telo arancione era di nuovo pericoloso. Io sono ancora viva, indovinate perche' 😆😆😆
Lui no. Era irrecuperabile purtroppo.


_________________
I love you Comtois  & Chihuahua I love you
Miky Estancia
Miky Estancia

Messaggi : 946
Data d'iscrizione : 11.07.19
Età : 51
Località : Vigone

https://laestanciaditony.business.site/

Torna in alto Andare in basso

Paura! Empty Re: Paura!

Messaggio Da Miky Estancia il Gio 19 Mar 2020, 21:49



Questo video è uno dei miei preferiti.
All'inizio si vede molto bene il deplace e la mise en avant.
Kefren era un cavallo molto pauroso.
Ale faceva trekking in alta quota con suo papà ed altri cavalieri. E Kefren le dava qualche problemino....non voleva andare sotto i teli la notte in bivacco (e se la notte piove, è un bel problema), se passavano in qualche paesino e c'era bucato svolazzante steso era un'impresa farlo passare, i teli a terra, le buste di plastica lo terrorizzavano, per non parlare del can can che metteva su con gli spray o con i rumori improvvisi.

Il carattere non si cambia, ma lavorando, si possono ottenere dei buoni risultati....

_________________
I love you Comtois  & Chihuahua I love you
Miky Estancia
Miky Estancia

Messaggi : 946
Data d'iscrizione : 11.07.19
Età : 51
Località : Vigone

https://laestanciaditony.business.site/

Torna in alto Andare in basso

Paura! Empty Re: Paura!

Messaggio Da Miky Estancia il Ven 20 Mar 2020, 17:49



La paura non "appartiene " ad una razza, tutti i cavalli possono aver paura di qualcosa.
Un bello stages con quarter, trotter, comtois e shire.
Paure diverse, affrontate e superate con lo stesso metodo, ma con timing ed energia diverse.

Cherry, il quarter che passa sotto al telo, era il più fifone di tutti all'inizio 😆

_________________
I love you Comtois  & Chihuahua I love you
Miky Estancia
Miky Estancia

Messaggi : 946
Data d'iscrizione : 11.07.19
Età : 51
Località : Vigone

https://laestanciaditony.business.site/

Torna in alto Andare in basso

Paura! Empty Re: Paura!

Messaggio Da angeletta il Ven 20 Mar 2020, 18:05

quindi il trucco è quando porti un cavallo alla longhina magari dal box al paddock o al tondino sempre avere un frustino con se.....
proverò a mettere in pratica l avanzare con il frustino sulla spalla e gli spostamenti.... e magari metto su qualche telo nel campo.... posso usare qualche premio in cibo?

miky sono della Toscana ma non ho un mezzo mio per spostarmi

angeletta

Messaggi : 340
Data d'iscrizione : 11.07.19

Torna in alto Andare in basso

Paura! Empty Re: Paura!

Messaggio Da Miky Estancia il Ven 20 Mar 2020, 18:38

angeletta ha scritto:
1.quindi il trucco è quando porti un cavallo alla longhina magari dal box al paddock o al tondino sempre avere un frustino con se.....
2. proverò a mettere in pratica l avanzare con il frustino sulla spalla e gli spostamenti.... e magari metto su qualche telo nel campo....

3. posso usare qualche premio in cibo?

4. miky sono della Toscana ma non ho un mezzo mio per spostarmi

1. Si, portarsi il frustino serve, SE si insegna al cavallo a vederlo come un prolungamento del nostro corpo e non un mattarello per menare agggratisss 😅😅😅
Se durante la condotta alla longhina, il cavallo cerca di superarci, il frustino entra in azione andando a toccare il cavallo sulle ossa sopra il naso 😆. Così facendo, si spezza il suo avanzamento e il cavallo capisce che deve stare al suo posto. E no, i cavalli non rimangono traumatizzati da questa azione se fatta nel modo corretto 😉 (poi se vuoi, vediamo qual'è il modo corretto 😊).

2. Ok. Però, i teli DOPO aver ottenuto una condotra, un deplace e una mise en avant impeccabili. Perché? Perché con questi tre esercizi base, stabilisci e confermi il tuo ruolo di soggetto dominante. Se il cavallo non ti vede e non ti rispetta come un dominante, rischi di farti male sui giochetti.

3. 😱😱😱😱😱No, non, niet, nein!!!!!
Perché?
Perché tutto il lavoro si basa sul diventare un buon capobranco, per ottenere rispetto, fiducia e collaborazione dal cavallo e NESSUN capobranco premia i suoi sottoposti, dandogli un premio in cibo. Il cibo è di difficile gestione e genera una falsa relazione, noi NON vogliamo essere, per il nostro cavallo, dei distributori di bon bon. Come premio, una carezza, due, sulla fronte e si toglie la mano prima che il cavallo si sottragga (discorso interessante questo, che meriterebbe un piccolo approfondimento per chi fosse interessato ).

4. Dalla Puglia e dalla Sicilia, sono arrivati col treno e con l'aereo e poi con gli autobus 😆 Teniamo corsi fuori regione con un minimo di 10 stagisti nel maneggio richiedente 😊

_________________
I love you Comtois  & Chihuahua I love you
Miky Estancia
Miky Estancia

Messaggi : 946
Data d'iscrizione : 11.07.19
Età : 51
Località : Vigone

https://laestanciaditony.business.site/

Torna in alto Andare in basso

Paura! Empty Re: Paura!

Messaggio Da angeletta il Ven 20 Mar 2020, 20:18

beh caricare la cavalla su un autobus mi sa che sarebbe una bella desensibilizzazione ahahhaha magari ne potrei parlare in maneggio appena riparte tutto......

avvolte il superamento l ho risolto con una lunghinata sul naso.... magari è il solito effetto del frustino eheheh

avete anche dei video per poter vedere come fare bene i tre movimenti di base? poi magari provo a filmarmi io mentre ci provo....

angeletta

Messaggi : 340
Data d'iscrizione : 11.07.19

Torna in alto Andare in basso

Paura! Empty Re: Paura!

Messaggio Da blues il Ven 20 Mar 2020, 22:01

Cito miky
""""una carezza, due, sulla fronte e si toglie la mano prima che il cavallo si sottragga (discorso interessante questo, che meriterebbe un piccolo approfondimento per chi fosse interessato """""
Io sono interessata
Questo concetto di solito lo applico in ogni esercizio con il cavallo
Lavori su una cosa, alla fine ti riesce ,chiedi una conferma e fermati e premia prima che il cavallo cada in un errore qualsiasi di esercizio ma soprattutto di atteggiamento
Con le carezze ipotizzo, per come faccio io le cose.
Il premio carezza deve essere apprezzato e contestualizzato all'istante come conseguenza positiva ad una data richiesta
Deve essere tempestiva affinché il cavallo capisca il concetto di azione/risultato(carezza) ma non prolungata nel tempo per non far pensare al cavallo ad un momento vezzeggiativo che esce e prescinde dal contesto del lavoro
blues
blues

Messaggi : 1479
Data d'iscrizione : 11.07.19
Località : savona santuario

Torna in alto Andare in basso

Paura! Empty Re: Paura!

Messaggio Da Miky Estancia il Ven 20 Mar 2020, 22:58

angeletta ha scritto:

avvolte il superamento l ho risolto con una lunghinata sul naso.... magari è il solito effetto del frustino eheheh

avete anche dei video per poter vedere come fare bene i tre movimenti di base? poi magari provo a filmarmi io mentre ci provo....

In mancanza del frustino, si può usare la longhina, ma non è la stessa cosa.
I movimenti base si vedono bene nel video di Ale e Kefren, sia all'inizio che dopo.

_________________
I love you Comtois  & Chihuahua I love you
Miky Estancia
Miky Estancia

Messaggi : 946
Data d'iscrizione : 11.07.19
Età : 51
Località : Vigone

https://laestanciaditony.business.site/

Torna in alto Andare in basso

Paura! Empty Re: Paura!

Messaggio Da Miky Estancia il Ven 20 Mar 2020, 23:20

Il premio carezza.
Allora....noi non lo utilizziamo mai con l'esercizio della condotta. Perché? Perché quello è il primo passo che facciamo per stabilire la gerarchia. Il rispetto, in quanto soggetto dominante, ci è dovuto e quindi non premiamo con il contatto fisico, ma solo con la pausa (mettendoci in postura di riposo).
In genere, durante questa fase, i cavalli non cercano il contatto fisico, a parte i soggetti con il vizio di mordicchiare o molto dominanti, che utilizzano la ricerca del contatto fisico per farci muovere e quindi affermare la loro dominanza nei nostri confronti.

Dopo aver stabilito la gerarchia con la condotta alla longhina, passiamo al deplace e alla mise en avant. Confermiamo il nostro status di dominante, facendo muovere i piedi al cavallo quando e come vogliamo noi. I cavalli generalmente dopo poco si rilassano, abbassano la testa e cercano il contatto fisico. Solo allora, diamo un paio di carezze, in fronte e togliamo la mano prima che il cavallo sottragga la testa: siamo noi a "condurre il gioco"...ed è molto brutto vedere cavalli afferrati dalla capezza, tenuti fermi ed obbligati a subirsi tocchi che non hanno richiesto. Molte volte accarezziamo per il nostro piacere, non per quello del cavallo.

_________________
I love you Comtois  & Chihuahua I love you
Miky Estancia
Miky Estancia

Messaggi : 946
Data d'iscrizione : 11.07.19
Età : 51
Località : Vigone

https://laestanciaditony.business.site/

Torna in alto Andare in basso

Paura! Empty Re: Paura!

Messaggio Da nefferit il Gio 28 Mag 2020, 08:28

Bellissimo lavoro. Ricordo quando ho iniziato con questi "giochi" circa 8-9 anni fa... gli altri in maneggio mi sfottevano perché stavo a "perder tempo" per farla passare su un telo.. con calma, da terra poi in sella. Poi un giorno uno di quei "maestri" ha provato a farlo in sella con il suo arabetto... e lì ho riso io.
Io affronto le cose per gradi. Se c'è un "mostro" cerco prima di tutto di essere in sicurezza quindi magari da terra e in condizioni ottimali per lasciarla muovere un po'. Poi vedo quale sia la soglia fin dove possiamo fare senza generare problemi. Se serve anche scomponendo l'ostacolo in step.
nefferit
nefferit

Messaggi : 354
Data d'iscrizione : 29.07.19
Località : Verona

Torna in alto Andare in basso

Paura! Empty Re: Paura!

Messaggio Da nefferit il Gio 28 Mag 2020, 08:32

Comunque.. ho visto che dopo il lavoro fatto, tutto è più veloce, e spesso se c'è qualche cosa che genera timore basta la mia calma perché la reazione sia contenuta e poi il problema diventa superabile senza fatica.
nefferit
nefferit

Messaggi : 354
Data d'iscrizione : 29.07.19
Località : Verona

Torna in alto Andare in basso

Paura! Empty Re: Paura!

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.