Una particolare leggenda di Scozia e cavalli

Andare in basso

Una particolare leggenda di Scozia e cavalli Empty Una particolare leggenda di Scozia e cavalli

Messaggio Da blues il Gio 24 Ott 2019, 14:18

http://www.nuok.it/2019/05/the-kelpies-le-leggendarie-statue-di-teste-di-cavalli-in-scozia/
blues
blues

Messaggi : 1479
Data d'iscrizione : 11.07.19
Località : savona santuario

Torna in alto Andare in basso

Una particolare leggenda di Scozia e cavalli Empty Kelpie

Messaggio Da hobbes1950 il Gio 24 Ott 2019, 16:01

Non conoscevo queste leggende, ci sono arrivato perché blues ha pubblicato una foto su fb, e allora mi sono incuriosito.
Non essendoci problemi di copyright, ricopio qui la prima parte dell'articolo su wikipedia dedicato ai kelpie, corredato da foto.


Kelpie

Una particolare leggenda di Scozia e cavalli 640px-The_Kelpies_-_June_2016
The Kelpies, opera dello scultore scozzese Andy Scott, terminata nel 2013, che si trova in Scozia, a Falkirk. Le teste sono alte circa 30 metri

Il kelpie è uno spirito maligno in grado di assumere la forma di un cavallo bianco e proviene dal folclore celtico, e si crede infesti i laghi ed i fiumi della Scozia e dell'Irlanda. È presente anche nel folclore scandinavo, dove è noto con il nome di Bäckahästen (il cavallo di fiume), e nell'Isola di Man, dove è noto con il nome di Alastyn.

Storia e mitologia
In Scandinavia, il cavallo di fiume è una variante delle Nix, uno spirito d'acqua che assume forma umana. Esso viene spesso descritto come un magnifico cavallo bianco che appare in prossimità dei fiumi, soprattutto nelle giornate nebbiose; si riconosce subito dalla coda e dalla criniera bagnata. Chiunque vi monti in groppa non è più in grado di scendere. Il cavallo salta allora nel fiume gettando in acqua il suo passeggero. Questo demone a volte si presenta con tanto di finimenti e aratro al seguito, forse come ulteriore tentazione nei confronti degli esseri umani. Il kelpie appare a volte in forma di un uomo molto villoso in grado di afferrare i malcapitati viaggiatori e stritolarli, ma il più delle volte esso prende la forma di un mite cavallo bianco. In tale forma esso cerca di convincere i viandanti a montargli in groppa per poi disarcionarli o trascinarli in acqua. Fatto questo il kelpie scompare provocando enormi lampi toccando l'acqua con la sua coda. Esso a volte si accoppia con i normali cavalli ed i puledri così ottenuti sono dei cavalli straordinariamente veloci. Il kelpie è anche in grado di preannunciare l'avvento di una tempesta segnalandola con ululi e lamenti, per questo si dice che a volte può anche rivelarsi un essere benevolo. La tradizione popolare afferma che chiunque sia in grado di imbrigliare un kelpie cavalcherà magnificamente per tutta la vita.

In Australia, non è altrettanto benevolo, poiché non si limita a essere burlone, infatti spesso divora il malcapitato dopo averlo trascinato in acqua, e questo può succedere anche in mare.



Per chi si fosse incuriosito, segnalo che il corrispondente articolo in lingua inglese è un "featured article" (nella wikipedia in lingua italiana si direbbe che è una "voce in vetrina"), per cui chi fosse interessato:
https://en.wikipedia.org/wiki/Kelpie



Nota sul copyright.
Essendo testo e foto rilasciati con licenza creative commons, versione "by", indico qui l'URL della pagina di wikipedia, dove si possono reperire tutti i dettagli relativi agli autori di testo e foto:
https://it.wikipedia.org/wiki/Kelpie

_________________
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati
https://www.scuderialabellaria.it/, pagina web
https://www.facebook.com/ASD.Scuderia.La.Bellaria/, pagina facebook
https://www.instagram.com/scuderialabellaria/, pagina instagram
hobbes1950
hobbes1950

Messaggi : 1280
Data d'iscrizione : 10.07.19
Località : Novi Ligure

http://www.scuderialabellaria.it/

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.