Freno de Oro

Andare in basso

Freno de Oro Empty Freno de Oro

Messaggio Da Miky Estancia il Lun 14 Ott 2019, 15:00

Ovvero, Il morso d'oro, competizione sudamericana riservata ai Criolli.
Avevo un bel dvd, che mi aveva regalato Juan Montan alla fiera di Verona parecchi anni fa, sulla competizione svoltasi in Uruguay.
Prova di morfologia, di maneggevolezza, lavoro in recinto con vitelli e paleteada.
Bellissimo.
E mi chiedevo quando, queste prove per Criolli, sarebbero sbarcate in Italia.
Sembra che quest'anno ne avremo un assaggio alla fiera di Verona....chissà come sarà  rispetto all'originale...




_________________
I love you Comtois  & Chihuahua I love you
Miky Estancia
Miky Estancia

Messaggi : 406
Data d'iscrizione : 11.07.19
Età : 50
Località : Vigone

https://laestanciaditony.business.site/

Torna in alto Andare in basso

Freno de Oro Empty Re: Freno de Oro

Messaggio Da Blackhorse68 il Lun 14 Ott 2019, 17:17

Ciao Miky
come funziona la paleteada?
Vedo che "pizzicano" il vitello tra i due cavalli, arrivano quasi a fermarlo e quando si gira e torna indietro lo inseguono.
 
Grazie

P.S. Ho guardato il programma di Fieracavalli e la specialità non è in programma,

Dal sito:
 Il “Freno de Europa” prevederà 3 prove a punteggio: 
Morfologia, 
Andares y Mansedumbre (andature e mansuetudine) 
Figura (prova di abilità tra ostacoli a terra), 
che saranno giudicate da giudici provenienti dai 3 paesi sudamericani.



siamo troppo buoni con i vitelli.


Ultima modifica di Blackhorse68 il Lun 14 Ott 2019, 17:25, modificato 1 volta
Blackhorse68
Blackhorse68

Messaggi : 46
Data d'iscrizione : 31.07.19
Località : Pedemontana

Torna in alto Andare in basso

Freno de Oro Empty Re: Freno de Oro

Messaggio Da Miky Estancia il Lun 14 Ott 2019, 17:22

Bella domanda Gigi!
Non so, infatti spero che la facciano a Verona, e spieghino le regole.
A vederla, sembra una cosa divertente da fare. I cavalli devono essere addestrati al contatto fisico, allo spingere, al lavorare in coppia.
A me interessa molto la parte addestrativa della cosa 😊😊😊

_________________
I love you Comtois  & Chihuahua I love you
Miky Estancia
Miky Estancia

Messaggi : 406
Data d'iscrizione : 11.07.19
Età : 50
Località : Vigone

https://laestanciaditony.business.site/

Torna in alto Andare in basso

Freno de Oro Empty Re: Freno de Oro

Messaggio Da Blackhorse68 il Lun 14 Ott 2019, 17:27

Scusa Miky hai risposto fin che modificavo
ho aggiunto:

P.S. Ho guardato il programma di Fieracavalli e la specialità non è in programma,

Dal sito:
 Il “Freno de Europa” prevederà 3 prove a punteggio: 
Morfologia, 
Andares y Mansedumbre (andature e mansuetudine) 
Figura (prova di abilità tra ostacoli a terra), 
che saranno giudicate da giudici provenienti dai 3 paesi sudamericani.



siamo troppo buoni con i vitelli.

mi sa che le nostre domande le dovremo rivolgere a Mr. Google  Very Happy
Blackhorse68
Blackhorse68

Messaggi : 46
Data d'iscrizione : 31.07.19
Località : Pedemontana

Torna in alto Andare in basso

Freno de Oro Empty Re: Freno de Oro

Messaggio Da blues il Lun 14 Ott 2019, 23:04

Beh... poveri vitelli... mettiti nei loro panni, mica lo sanno che è solo un gioco
Non ditemi ora che sono animalista smielata!!!!
Concepisco tutto se fa parte di un lavoro vero, giornaliero ed impegnativo di chi deve gestire davvero il bestiame
Farlo per far divertire un branco di spettatori al 90% ignoranti non lo concepisco proprio
Ed ora partite pure con la sassaiola...
blues
blues

Messaggi : 351
Data d'iscrizione : 11.07.19
Località : savona santuario

Torna in alto Andare in basso

Freno de Oro Empty Re: Freno de Oro

Messaggio Da Blackhorse68 il Mar 15 Ott 2019, 08:10

Una persona una volta mi disse che sono senza cuore, monto su di un cavallo, lo sottometto alla mia volontà, 
gli metto un pezzo di ferro in bocca e lui probabilmente di tutto questo non gliene frega nulla.
Gli ho spiegato che i miei cavalli vivono liberi su 8000 m² con fieno (di primo taglio) e acqua sempre disponibili, possono fare quello che vogliono per il 97% del loro tempo 
(24 ore x 365 gg=8760; 5 ore di lavoro su 52 settimane = 260 ore; 8760:100=260:X → 2.96%)
Il ferro in bocca lo metto solo quando esco in passeggiata per la sicurezza altrui, attraverso spesso strade con traffico e se succede qualche cosa non riuscirei
a spiegare all' assicurazione che il tizio dietro suonava il clacson perchè aveva fretta, il cavallo spaventato è andato ad urtare la macchina e io non avevo un morso ma una capezza.


Io lavoro mediamente 10h al giorno per 5 giorni la settimana, spesso però mi porto il lavoro a casa ma quello non si conta.
Ho circa 6 settimane di ferie ma qualche volta si riducono causa imprevisti.
A casa non ho la servitù, siamo in 4 e c'è da fare e ora va meglio visto che i figli sono grandi, qualche anno fa avevo due lavori, in ufficio
e a fare il tassista per i pargoli (c'era anche da ristrutturare casa e il mutuo da pagare).
Qualche sera devo uscire per lavoro.
Togliamo le 5 ore di sonno a notte.
Se faccio 2 conti monto a cavallo molto meno delle 5 ore per 52 settimane, se mi va bene arrivo a 2/3.
Ho concluso dicendogli che se trovava un modo per far cambio tra me e i miei cavalli mi avvertisse che lo avrei pure pagato per il disturbo.

In compenso il suo cane era in mezzo alla gente, terrorizzato, con la coda in mezzo alle gambe e in vistoso stato di stress.
Portava la museruola perchè morde, è un eterno cucciolone che vuole giocare.
Nella mezza giornata che eravamo stati assieme il cane non ha mai bevuto, ed era estate.

Sia chiaro, non ce l'ho con Blues, è giusto che ognuno abbia il proprio punto di vista, ma spesso si confondono i poveri , perchè hanno il vestito lacero 
dai ricchi perchè hanno il vestito nuovo, senza pensare ad altro.

Buona giornata
Gigi
Blackhorse68
Blackhorse68

Messaggi : 46
Data d'iscrizione : 31.07.19
Località : Pedemontana

Torna in alto Andare in basso

Freno de Oro Empty Re: Freno de Oro

Messaggio Da Old duck il Mar 15 Ott 2019, 11:08

beh riguardo i vitelli la penso esattamente come blues. Per questo motivo non amo le competizioni americane che usano queste bestiole che sono stressatissimi. Perdonami Blackhorse ma il paragone che hai fatto con i cavalli non c'entra niente con l'impiego per gara dei vitelli. Nessuna sassaiola Blues, è semplicemente una questione di sensibilità personale e di visione diversa delle cose.

_________________
Sei luce nel volo, il sole per me, aquila che tocca il cielo, ti ritroverò
Old duck
Old duck
invitatore folle

Messaggi : 218
Data d'iscrizione : 11.07.19
Età : 60

Torna in alto Andare in basso

Freno de Oro Empty Re: Freno de Oro

Messaggio Da nefferit il Mar 15 Ott 2019, 11:31

beh.. se vogliamo parlare di stressss... non è che il salto ostacoli generi cavalli rilassati eh? nè le altre competizioni equestri.

Per me quello che ci ha mostrato Miky fa parte della quotidianità dei gauchos, o dei cow boy americani. Cavalieri e cavalli addestrati e pronti a quell'attività.

Il "problema" è che noi (cavalieri urbani) portiamo in arena il lato peggiore.. cavalieri panzuti e incapaci che pretendono di far bella figura smanettando e sgambettando a morte i poveri cavalli, troppi buoni per difendersi. Tutto perchè NON E' il nostro lavoro, ma un hobbie, fatto nei ritagli di tempo. E se per fortuna ci sono cavalieri consapevoli che trattano il loro cavallo con umanità e attenzione, ci sono anche tanti cialtroni.

Ma il problema non è il lavoro .. bensì il "lavorante".
nefferit
nefferit

Messaggi : 211
Data d'iscrizione : 29.07.19
Località : Verona

Torna in alto Andare in basso

Freno de Oro Empty Re: Freno de Oro

Messaggio Da nefferit il Mar 15 Ott 2019, 11:46

Old duck ha scritto:beh riguardo i vitelli la penso esattamente come blues. Per questo motivo non amo le competizioni americane che usano queste bestiole che sono stressatissimi.

Non è vero... hai solo in mente le gare fatte male di team penning... ma ti assicuro che se fatte bene ( e i professionisti ci sono) sono uno spettacolo. il lavoro che fa il cavallo da cutting è pura danza. mi spiace che non trovo più i video di Americana 2019 da mostrare.
metto solo un link https://www.youtube.com/watch?v=nCRzUjn4I7I
nefferit
nefferit

Messaggi : 211
Data d'iscrizione : 29.07.19
Località : Verona

Torna in alto Andare in basso

Freno de Oro Empty Re: Freno de Oro

Messaggio Da Miky Estancia il Mar 15 Ott 2019, 11:47

blues ha scritto:Beh... poveri vitelli... mettiti nei loro panni, mica lo sanno che è  solo un gioco
Non ditemi ora che sono animalista smielata!!!!
Concepisco tutto se fa parte di un lavoro vero, giornaliero ed impegnativo di chi deve gestire davvero il bestiame
Farlo per far divertire un branco di spettatori al 90% ignoranti non lo concepisco proprio
Ed ora partite pure con la sassaiola...


😂😂😂😂😂
Nessuna sassaiola Blues.

Un conto è quando il lavoro viene trasformato in sport.
Cosa diversa è quando il lavoro rimane tale...e vengono fatte le prove con i vitelli, non per divertire il pubblico, ma per testare le attitudini e l'addestramento dei cavalli in gara, al fine di attribuirgli dei voti, che lo caratterizzeranno come animale da riproduzione.

A Camagri, fiera del cavallo Camargue, che si tiene a qualche km da Saintes Marie de la Mer a fine febbraio, ci sono prove con il bestiame, il Label Loisir, dressage camarguese, prove di gimkana, proprio per valutare i cavalli e le loro attitudini nelle varie discipline.

_________________
I love you Comtois  & Chihuahua I love you
Miky Estancia
Miky Estancia

Messaggi : 406
Data d'iscrizione : 11.07.19
Età : 50
Località : Vigone

https://laestanciaditony.business.site/

Torna in alto Andare in basso

Freno de Oro Empty Re: Freno de Oro

Messaggio Da Miky Estancia il Mar 15 Ott 2019, 11:57

nefferit ha scritto:


Il "problema" è che noi (cavalieri urbani) portiamo in arena il lato peggiore.. cavalieri panzuti e incapaci che pretendono di far bella figura smanettando e sgambettando a morte i poveri cavalli, troppi buoni per difendersi. Tutto perchè NON E' il nostro lavoro, ma un hobbie, fatto nei ritagli di tempo. E se per fortuna ci sono cavalieri consapevoli che trattano il loro cavallo con umanità e attenzione, ci sono anche tanti cialtroni.

Ma il problema non è il lavoro .. bensì il "lavorante".


Ma dov'è lo smile Standing Ovation??? Qui ci stava proprio!
Condivido appieno il pensiero di Nefferit 👍👍👍

Il problema sono proprio i "lavoranti": cavalieri magari appena mediocri, che, volendo scimmiottare il vero cowboy /gaucho/gardian/buttero, si piazzano in sella e forniscono, a chi guarda, un brutto spettacolo, una brutta parodia di un lavoro vero.

Ci sarebbe da aprirci un topic su questo argomento.....


_________________
I love you Comtois  & Chihuahua I love you
Miky Estancia
Miky Estancia

Messaggi : 406
Data d'iscrizione : 11.07.19
Età : 50
Località : Vigone

https://laestanciaditony.business.site/

Torna in alto Andare in basso

Freno de Oro Empty Re: Freno de Oro

Messaggio Da blues il Mar 15 Ott 2019, 14:15

Il paragone con il cavallo montato non ha nessuna attinenza con l'uso dei vitelli nelle gare inguardabili di certe manifestazioni
I nostri cavalli montati bene o male che siano, non sono inconsapevoli e vivono una più o meno felice routine che li rende avezzi.. sanno quel che stanno per fare e che fanno
Diverso è farsi portare un carico di vitelli per nulla abituati ad essere gestiti da lavoranti a cavallo, buttarli in una arena dove vengono inseguiti malamente da pseudo cowboy che a malapena si possono guardare in sella
Contano, sono d'accordo, i lavoranti.. che sappiano fare ed al limite dimostrare
Gli urletti da tifoseria da stadio delle manifestazioni di un certo tipo offendono il mestiere stesso di chi vacche e vitelli li deve inseguire davvero e salvaguardare
Così la penso.... amen! Very Happy

_________________
Sorridi anche se il tuo sorriso è triste, perché più triste di un sorriso triste c’è la tristezza di non saper sorridere.” (Jim Morrison)
blues
blues

Messaggi : 351
Data d'iscrizione : 11.07.19
Località : savona santuario

Torna in alto Andare in basso

Freno de Oro Empty Re: Freno de Oro

Messaggio Da Miky Estancia il Mar 15 Ott 2019, 14:52

blues ha scritto:
Diverso è  farsi portare un carico di vitelli per nulla abituati ad essere gestiti da lavoranti a cavallo, buttarli in una arena dove vengono inseguiti malamente da pseudo cowboy che a malapena si possono guardare in sella
Contano, sono d'accordo, i lavoranti..  che sappiano fare ed al limite dimostrare
Gli urletti da tifoseria da stadio delle manifestazioni di un certo tipo offendono il mestiere stesso di chi vacche e vitelli li deve inseguire davvero e salvaguardare
Così  la penso.... amen! Very Happy

Mi ricordo la mia prima ed unica gara di team penning, fatta di sera, in occasione della festa del cavallo a Giaveno (TO), nel 1999. Il team penning vero e proprio, con le sue regole e campionati, doveva ancora nascere. Venne un allevatore con i suoi vitelli bianchi e neri, che ovviamente, non erano allenati, avevano fatto qualche corsa nei prati del suo allevamento, ma niente di più. C'erano molte squadre, chi monta inglese, chi americana, chi argentina, alcune miste e praticamente quasi nessuno aveva mai lavorato col bestiame, a parte un paio che erano allevatori e a volte utilizzavano i cavalli per la transumanza.

Non avevo mai fatto niente del genere e nemmeno il mio Etienne de Navar aveva mai sbrancato o visto un vitello da vicino.
Ero in squadra con due ragazzi con buoni argentini. Mi divertii tantissimo e imparai molte cose.

Innanzi tutto, ebbi l'ulteriore conferma che avevo un bravo cavallo: nessuno dei due sapeva cosa doveva fare, eppure, quando i miei compagni mi urlavano qualcosa, io chiedevo e lui eseguiva subito, indifferente alle luci, al pubblico urlante e ai vitelli che schizzavano via da tutte le parti.
Poi capii che l'altezza del cavallo che lavora col bestiame (specialmente bestiame con le corna), deve essere proporzionata a quella degli animali governati.
Per fare certi lavori, non basta saper montare bene o avere un cavallo ben addestrato e pronto ai comandi, ma bisogna soprattutto conoscere il bestiame che si governa, le sue reazioni, in modo da anticipare.
I cavalli migliori, sono quelli che, sotto pressione di mille manovre e richieste, rimangono sempre freddi: un cavallo agile e veloce, non serve a nulla se si spaventa o se si gasa troppo.

Il miglior punteggio lo fece un signore che allevava bovini. Non una bellezza da vedere in sella, cavallo da passeggiata, ma conosceva i bovini come le sue tasche.

Poi arrivarono le regole, i pochi minuti per giocare, l'obbligo di selle e abbigliamento western, le iscrizioni carissime.
Tutte queste cose, mi fecero desistere dal proseguire l'esperienza.

Però la cosa mi piace e accarezzo sempre l'idea di andare dai nostri amici camarguesi a farmi una settimanina di tri de betail 😆😆😆

_________________
I love you Comtois  & Chihuahua I love you
Miky Estancia
Miky Estancia

Messaggi : 406
Data d'iscrizione : 11.07.19
Età : 50
Località : Vigone

https://laestanciaditony.business.site/

Torna in alto Andare in basso

Freno de Oro Empty Re: Freno de Oro

Messaggio Da Blackhorse68 il Mar 15 Ott 2019, 18:34

Penso di non essere riuscito a passare il messaggio:
i vitelli stanno a Verona qualche giorno, sicuramente si stressano, ma prima e dopo potrebbero/dovrebbero fare una gran vita al pascolo.
E' giusto rincorrere i vitelli? non so
Lo faccio? No
Faccio qualche cosa se vedo che maltrattano gli animali? Se posso si 

mi scandalizzo molto di più quando vedo un cane maleducato che azzanna il cane di altri perchè il padrone è un' incompetente,
il bovaro del bernese in appartamento trattato come un bambino,  
un coniglio costretto in gabbia senza l' ora d' aria, il pesce rosso nella classica palla da 15cm di diametro, 
al fatto di vedere un cavallo che rincorre un vitello in arena se penso alla vita che dovrebbero fare prima e dopo la gara.
L' importante è che si vigili sul prima e il dopo in modo che le giornate stressanti siano Verona e non viceversa.

Buona serata
Blackhorse68
Blackhorse68

Messaggi : 46
Data d'iscrizione : 31.07.19
Località : Pedemontana

Torna in alto Andare in basso

Freno de Oro Empty Re: Freno de Oro

Messaggio Da Milla il Mar 15 Ott 2019, 19:25

Giusto Blackhorse.
Io concordo con Nefferit quando dice che noi siamo abituati a persone che scimmiottano i veri professionisti, il video che hai messo è davvero bello MA io personalmente non amo vedere gente che si diverte rincorrendo dei vitelli, non ne vedo il senso, un conto è farlo (come dice Micky, per lavoro, per testare le attitudini di cavalli da lavoro da mettere in razza) ma farlo per sport, beh io ne faccio volentieri a meno, oltretutto giocare a fare i cauboi che radunano le mandrie nelle sterminate pianure del uaioming non fa neppure parte della nostra tradizione equestre (centenaria e nobilissima) ma è l'ennesima americanata. Scusate eh è solo la mia opinione.

Milla

Messaggi : 411
Data d'iscrizione : 11.07.19

Torna in alto Andare in basso

Freno de Oro Empty Re: Freno de Oro

Messaggio Da nefferit il Mar 15 Ott 2019, 21:32

Milla.. rispetto la tua opinione sulla faccenda cavallo/vitello. Tuttavia in realtà i butteri lavorano con mandrie e vitelli.. quindi non è solo una cosa americana.
nefferit
nefferit

Messaggi : 211
Data d'iscrizione : 29.07.19
Località : Verona

Torna in alto Andare in basso

Freno de Oro Empty Re: Freno de Oro

Messaggio Da Milla il Mer 16 Ott 2019, 13:17

Sì certo Nefferit, hai perfettamente ragione, io stessa ci pensavo mentre scrivevo, in realtà il concetto è che mi infastidisce un po' questa mania di guardare/copiare quello che fanno oltreoceano quando noi in Europa abbiamo una tradizione antichissima e nulla da invidiare.

Non molto tempo fa dove tengo la cavalla prestarono il campo per una garetta di gimkana e sbrancamento vitelli.
I vitelli non erano neanche particolarmente stressati ti dirò ma i "cavalieri"...non solo erano inguardabili e trattavano i loro cavalli in modo per me inconcepibile (tironi, speronate, lasciati sellati per tutta la pausa pranzo ecc.) denotando una totale ignoranza, ma erano davvero ridicoli a giocare a fare i cauboi con Stetson, frange, speroni tintinnanti e tutto l'armamentario.
Ripeto, mio gusto personale eh.

Milla

Messaggi : 411
Data d'iscrizione : 11.07.19

Torna in alto Andare in basso

Freno de Oro Empty Re: Freno de Oro

Messaggio Da blues il Mer 16 Ott 2019, 16:09

La divisa per partecipare a gare di monta americana ha delle regole come quelle del salto o del dressage
Ci si deve vestire così, compresi, credo, gli speroni
Certo che dopo che ho visto lavorare " campioni" di monta americana ho compreso quanta raffinatezza ci sia anche in quella disciplina
Mi sono anche comprata un video di lezioni di Pierre oulett ... addirittura ci sono tecniche precise nell'appoggiare lo sperone e farlo ruotare a seconda di cosa si sta chiedendo...
Sta di fatto che certi "cauboi" di casa nostra andrebbero appiedati

_________________
Sorridi anche se il tuo sorriso è triste, perché più triste di un sorriso triste c’è la tristezza di non saper sorridere.” (Jim Morrison)
blues
blues

Messaggi : 351
Data d'iscrizione : 11.07.19
Località : savona santuario

Torna in alto Andare in basso

Freno de Oro Empty Re: Freno de Oro

Messaggio Da Blackhorse68 il Mer 16 Ott 2019, 16:29

OT

Normalmente si pensa che la monta inglese sia quella che fa scuola mentre all' americana ci si vada a bighellonare.
Se fatte bene si equivalgono alla grande.

Il mio "idolo" è Buck Brannaman, grande uomo di cavalli, ispiratore del film L' uomo che sussurrava ai cavalli.
A parte l' aspetto del rapporto uomo/cavallo sa pure montare.
Ai suoi clinic infatti si presentano sia selle inglesi che americane.

Un piccolo assaggio per i curiosi:
https://www.youtube.com/watch?v=cYhP3MhtmPU

il documentario BBC completo:
https://www.youtube.com/watch?v=pAJvDRZ4bJ4

end OT


Ultima modifica di Blackhorse68 il Mer 16 Ott 2019, 17:53, modificato 1 volta
Blackhorse68
Blackhorse68

Messaggi : 46
Data d'iscrizione : 31.07.19
Località : Pedemontana

Torna in alto Andare in basso

Freno de Oro Empty Re: Freno de Oro

Messaggio Da Milla il Mer 16 Ott 2019, 17:41

Ma certo, la monta americana (fatta bene però) nulla ha da invidiare a quella inglese, io non dico che una sia meglio o peggio dell'altra, è ovviamente questione di preferenze e gusti personali: io ho una certa età e mi sento perfettamente a mio agio "all'inglese" mentre mi sentirei ridicola a fare la Calamity Jane lol!
Però ecco io ribadisco la mia perplessità sul fatto di prendere molto spesso in prestito "cose" che non fanno parte della nostra storia, volete fare i mandriani? Ok allora meglio fare i butteri (tanto più che noi siamo in Toscana) che gli ammmerigani.

Milla

Messaggi : 411
Data d'iscrizione : 11.07.19

Torna in alto Andare in basso

Freno de Oro Empty Re: Freno de Oro

Messaggio Da nefferit il Mer 16 Ott 2019, 20:37

Condivido Blackhorse... che poi in America è normale passare dalla sella da lavoro a quella da salto e fare entrambe le cose con lo stesso cavallo. Ovvio non salteranno 110.. però c'è maggiore versatilità e minor campanilismo.
Milla.. se vogliamo guardare i dettagli la sella, la monta che tu prediligi.. è importata tanto quanto quella americana. Ci sono cialtroni tra i vaccari e cialtroni nei rettangoli da dressage... è sempre e solo il modo. La cosa di per sé se ben fatta non è né migliore né peggiore. Personalmente utilizzo una sella da dressage per mio gusto ma non ho problemi a montare all'americana. Anzi consiglio a tutti di fare un po' di conoscenza anche dell'altra parte oscura... è divertente e spesso aiuta a migliorare.
nefferit
nefferit

Messaggi : 211
Data d'iscrizione : 29.07.19
Località : Verona

Torna in alto Andare in basso

Freno de Oro Empty Re: Freno de Oro

Messaggio Da blues il Gio 17 Ott 2019, 10:02

Io mi son fatta insegnare qualcosa di monta americana per diletto personale devo dire che mi è molto piaciuto
Non ho trovato molte difficoltà per eseguire esercizi, piuttosto le ho trovate nel rapporto con bocca e contatto però dopo un po' si impara anche quello
Se si sa montare non è difficile montare in un modo o nell'altro .. certo magari non si eccelle in uno o nell'altro ma montare decententemente nei due modi si può
Poi da quando abbiamo un cavallo che ha fatto gare di reining ho capito che solo se conosci bene le basi e solo se sei millimetrico e superpreciso nelle richieste riesci a combinare qualcosa
Quando un allievo riesce a montarlo stappo una bottiglia perché vuol dire che ha raggiunto un buon grado di precisione... altrimenti il cavallo va in palla e diventa immontabile
blues
blues

Messaggi : 351
Data d'iscrizione : 11.07.19
Località : savona santuario

Torna in alto Andare in basso

Freno de Oro Empty Re: Freno de Oro

Messaggio Da hobbes1950 il Gio 17 Ott 2019, 10:55

Stiamo forse andando un po' troppo OT, ma si sa, le discussioni in un forum vivono di vita propria, e (vedasi i sei gradi di separazione) a partire da un qualsiasi argomento si riesce ad arrivare a qualsiasi altro, anche piuttosto velocemente.
Se qualche moderatore ritiene di troncare queste divagazioni, non abbia remore


Nel nostro maneggio, che è forzatamente  Freno de Oro 2632542983  di monta inglese, ci sono un paio di persone che montano all'americana, e sono seguiti dai nostri istruttori. Non hanno grande esperienza (i soci, dico), ma questo vale per molti che montano da noi anche se usano la sella inglese... Non è che ci siamo offesi quando hanno comprato le selle western.

_________________
Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati
http://www.scuderialabellaria.it/, pagina web
https://www.facebook.com/ASD.Scuderia.La.Bellaria/, pagina facebook
https://www.instagram.com/scuderialabellaria/, pagina instagram
hobbes1950
hobbes1950

Messaggi : 419
Data d'iscrizione : 10.07.19
Località : Novi Ligure

http://www.scuderialabellaria.it/

Torna in alto Andare in basso

Freno de Oro Empty Re: Freno de Oro

Messaggio Da Miky Estancia il Gio 17 Ott 2019, 12:55

Io invece, tornando in argomento Freno de Oro, consiglierei a tutti di provare a montare con un bel Recado argentino. Occhio: argentino, che è diverso dal bastino Uruguaiano che gli uruguaiani utilizzano.

Un bel recado su un bel criollo, addestrato in modo impeccabile. E poi...bye bye Quarter 😅😅😅😅

_________________
I love you Comtois  & Chihuahua I love you
Miky Estancia
Miky Estancia

Messaggi : 406
Data d'iscrizione : 11.07.19
Età : 50
Località : Vigone

https://laestanciaditony.business.site/

Torna in alto Andare in basso

Freno de Oro Empty Re: Freno de Oro

Messaggio Da nefferit il Gio 17 Ott 2019, 14:09

hai ragione Miky! il Criollo ben addestrato è una "macchina da guerra" va nel fuoco, instancabile, molto molto divertente.
il Recado non l'ho mai provato... però dev'essere interessante!
nefferit
nefferit

Messaggi : 211
Data d'iscrizione : 29.07.19
Località : Verona

Torna in alto Andare in basso

Freno de Oro Empty Re: Freno de Oro

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum